Home Cerca

- Risultati della ricerca

Se non sei stato felice di questa ricerca, riprova con un'altra ricerca con differenti parole chiave
periodontite

Microbioma orale alterato nei cani con periodontite: causa o conseguenza?

I cani con periodontite presentano un profilo batterico del cavo orale alterato in maniera dipendente, per certi ceppi, anche dalla gravità della patologia. Comprendere se questa alterazione dipenda dalla malattia o ne sia causa rimane da approfondire.
bronchite

Bronchite nel gatto: scoperto Filobacterium che altera il microbiota e favorisce le infezioni

Secondo un recente studio pubblicato su PlosOne, il ceppo batterico Filobacterium felis sembrerebbe essere responsabile dello sviluppo delle patologie bronchiali.
patologie renali

Patologie renali nei gatti: a scatenarle una disbiosi del microbiota vescicale

Lo sviluppo di stati patologici urinari e renali potrebbe essere correlato a un riarrangiamento del profilo batterico del microbiota vescicale-urinario, con una perdita di diversità. A dirlo un recente studio su pubblicato su mSystem.
disautonomia equina

Disautonomia equina: il ruolo del micobiota intestinale nel “mal d’erba” dei cavalli

I cavalli da pascolo colpiti dal "mal d'erba" (disautonomia equina) presentano un micobiota alterato. Ecco quanto dimostra un recente studio pubblicato su Animal Microbiome.
carne rossa cruda

Effetti della carne cruda sul microbiota intestinale di cani e gatti

Il consumo di carne rossa cruda modifica composizione e funzionalità del microbiota intestinale di cani e gatti. Ecco quanto emerge da una revisione recentemente pubblicata su New Zealand Veterinary Journal.

Ginseng nero e baco da seta aiutano i cani sovrappeso a dimagrire

Gli integratori di ginseng nero insieme al baco da seta potrebbero essere sfruttati come intervento dietetico contro l'obesità indotta dalla dieta nei cani. I risultati sono stati recentemente pubblicati su Scientific Reports.
miglio

Malnutrizione: integratore a base di miglio ripristina la diversità del microbiota intestinale nei suini

L'integrazione nutrizionale a base di miglio potrebbe aiutare nel ripristino della ridotta diversità microbica intestinale implicata nella malnutrizione dei suini. A dirlo è un recente articolo su PlosOne.

Impatto di cibi secchi nella digeribilità apparente dei cani

Il riutilizzo nella dieta dei cani degli avanzi di cibi finalizzati per la nostra alimentazione porta una serie di vantaggi economici ed ecologici. Tuttavia il riutilizzo dovrebbe essere controllato in modo da non alterare le funzionalità intestinali.
probiotico

Bacillus velezensis: potenziale probiotico nei mangimi per animali

Lo studio approfondisce la potenzialità probiotica di una nuova specie batterica, B. velezensis, come sostituto degli antibiotici nei mangimi animali.
svezzamento suini

Svezzamento suini: tannini vegetali migliorano il microbiota intestinale, lo rivela studio italiano

Il supplemento di tannini derivanti da castagno e quebracho sembrerebbe modulare il microbiota intestinale di suini durante lo svezzamento.
- Advertisement -

ARTICOLI PIÙ LETTI

ALTRE NOTIZIE